BERGAMO-MALPENSATA. ASSEMBLEA INQUILINI CASE POPOLARI: BASTA AUMENTI DELLE SPESE CONDOMINIALI E DEGLI AFFITTI


L’assemblea degli inquilini-assegnatari, residenti a Bergamo in Via L. Luzzati nr. 21-43, è stata particolarmente animata.

Infatti, a causa di errori non attribuibili agli inquilini, per due anni ALER-Bergamo non ha addebitato le spese per il servizio di riscaldamento.

Pertanto tali spese non riscosse, sono state addebitate attraverso un conguaglio elevatissimo che si somma a tutte le spese dei bollettini di affitto che le famiglie dovranno pagare per i prossimi anni.

L’aumento elevatissimo delle spese per molti è diventato insostenibile. Infatti tante famiglie vivono condizione economiche già particolarmente fragili a causa della crisi economica: pensioni al minimo, disoccupazione, cassa-integrazione, stipendi di pura sopravvivenza, ecc…

Gli attivisti dell’Unione Inquilini hanno proposto che ALER e l’Amministrazione comunale di Bergamo che si impegnino a sostenere gli Assegnatari nel pagamento di affitti che non sono più in grado di pagare da soli.

L’assemblea si è chiusa con l’impegno a richiedere un incontro urgente con i vertici di ALER e con il sindaco di Bergamo.

Tutti i presenti hanno concordato sulla necessità di iniziare una mobilitazione per la riduzione dell’affitto e perche le istituzioni garantiscano un sostegno al pagamento delle spese.

Unione Inquilini Bergamo

VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
To report this post you need to login first.

Post navigation

Lascia un commento