Bergamo. Incontro pubblico: verso il meeting antirazzista di sabato 22 aprile a Pontida

Martedì 18 aprile, ore 20.45, a Bergamo presso la sede di Rifondazione Comunista e Unione Inquilini in Via Borgo Palazzo 84/g

 Un numero crescente, davvero impressionante di soggetti e associazioni, dal mondo del lavoro, della cultura, dell’attivismo e della politica (cfr. qui) sta aderendo alla proposta lanciata un mese fa dai centri sociali di Napoli per un grande appuntamento antirazzista a Pontida, la località bergamasca che la Lega Nord – stravolgendo il senso della memoria legata alla storia medievale – ha trasformato nello scorso trentennio in un simbolo del secessionismo e dell’intolleranza. “Tutte e tutti a Pontida – si legge nell’appello a cui abbiamo aderito convintamente – per chiarire un concetto semplice: le idee di odio razziale non hanno alcuna casa, non possono avere roccaforti o luoghi simbolici, mentre abitano ovunque le idee di inclusione, solidarietà tra popoli, emancipazione!” Siamo anche noi convinti che il messaggio razzista di Salvini e della Lega nella versione lepenista, lungi dal rappresentare – come recita la propaganda – una alternativa al sistema del neoliberismo e dei governi che lo incarnano, ne sia invece complementare e componente organica, come testimonia la propensione dei media rispettabili a veicolarlo sistematicamente e ovunque. La guerra fra i poveri come alternativa alla lotta plurale e unitaria contro l’austerity costituisce un fattore essenziale di tenuta del “sistema” del neoliberismo. Non a caso il governo Gentiloni, con gli accordi Italia-Libia e con i due decreti Minniti-Orlando, l’uno contro i migranti e l’altro contri i poveri (non contro la povertà!), si muove nella stessa direzione con il plauso di tutte le destre. Contro il razzismo, per l’unità dei lavoratori e delle lavoratrici, contro la guerra vera che Trump – l’amico di Salvini – mostra di voler portare alle estreme conseguenze, contro un governo che fa le stesse politiche dei razzisti: con queste parole d’ordine vogliamo essere anche noi a Pontida sabato 22 aprile, con tutte le nostre amiche e i nostri amici, compagne e compagni, di tutti i Sud e di tutti i Nord, per una grande giornata di musica e festa. Per portare a questa giornata il contributo di riflessione, politico e anche organizzativo, delle realtà antifasciste e antirazziste di Bergamo e provincia, invitiamo all’incontro che abbiamo promosso per martedì 18 aprile, alle ore 20.45, presso la sede di Unione Inquilini e Rifondazione Comunista, a cui invitiamo tutti gli interessati.

(Bergamo, 13.04.17: Unione Inquilini, Seriate X Tutti, Gruppo Acquisto Popolare Bg, Alternainsieme.net, Rifondazione Comunista – per info tel. 3389759975 -maurizio)

VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
To report this post you need to login first.