Fatto in casa presenta BOCCAPERTA

Qui e Ora Residenza Teatrale
FATTO IN CASA
Rassegna di teatro domestico

presenta

Teatro Periferico
in
BOCCAPERTA

15 maggio 2016, ore 21
Casa privata di Verdello – Bergamo

Dario Villa in Boccaperta 3

Continua la programmazione della rassegna “Fatto in casa” di Qui e Ora Residenza Teatrale, che da febbraio porta nelle case private della provincia bergamasca il teatro e le vite delle persone, che si incrociano nella loro quotidianità in uno degli spazi più intimi: la casa.
Sarà un’abitazione di Verdello ad ospitare l’appuntamento della prossima domenica con un bellissimo lavoro della compagnia Teatro Periferico “Boccaperta”, in scena il 15 maggio alle 21.
Lo spettacolo, di Tommaso Urselli, diretto da Paola Manfredi, con Dario Villa, presenta la storia di un ragazzo con la vocazione alla rappresentazione e al trasformismo che gioca a mettere in scena la propria famiglia, i personaggi e alcuni episodi fondanti e a volte tipici di una certa preadolescenza di provincia. Per raccontarli, in una chiave spesso ingenua e surreale, al principale confidente e punto di riferimento, nonché supereroe preferito: il proprio amico immaginario.
Attraverso questo processo di rappresentazione di sé e del mondo che lo circonda, si svolgono le tappe con cui il personaggio dà vita a un “monologo di formazione” a più voci. Una sorta di personalissimo teatrino, alla fine del quale il nostro riuscirà a conquistare un oggetto da sempre desiderato – un paio di jeans – con l’aiuto dell’amico immaginario; poco prima che questi sparisca per sempre. Il Ragazzino, trapiantato con la sua famiglia al Nord, parla una lingua bastarda. Non è più dialetto, ma non è del tutto italiano. La cadenza che caratterizza lui e tutti i personaggi della sua famiglia, fino al Barbiere, irriducibile nel suo barese stretto, si affianca al lombardo e agli altri dialetti dei personaggi che popolano questa città-sfondo che, forse, è Milano o, più probabilmente, uno dei tanti paesi-dormitorio dell’Hinterland.

L’associazione culturale Teatro Periferico è una residenza teatrale, che fa parte dell’Associazione Etre (Esperienze teatrali di residenza). Ha la sua sede a Cassano Valcuvia, piccolo centro in provincia di Varese. Qui organizza una scuola di teatro, una stagione teatrale che ospita compagnie provenienti da tutta Italia e il festival estivo “dei Confini”. La ricerca artistica del gruppo si sviluppa su tre direttrici: il lavoro sulla memoria dei luoghi, la pedagogia e la nuova drammaturgia.

VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
To report this post you need to login first.