GIOVANNI XXIII, Una finestra sul mondo

Di e con Tiziano Manzini

17 aprile 2015, ore 20:45
Teatrino di Crespi d’Adda (Bg)

Nella serata di venerdì 17 aprile, Tiziano Manzini, attore, regista
e co-direttore artistico di Pandemonium Teatro,
presenterà al pubblico lo spettacolo nato qualche anno fa
dal forte interesse dell’attore verso la figura di quello che tutti conosciamo
come “Il Papa Buono”.

 

“Giovanni XXIII, una finestra sul mondo” , nacque nel 2008,
a cinquant’anni dall’elezione del Cardinale Angelo Roncalli a Papa Giovanni XXIII.
Lo spettacolo, dedicato alla memoria del Papa, dopo il suo debutto è stato rappresentato in decine di piazze e teatri,
riscuotendo ovunque grande successo da parte di pubblico e critica.
E anche questa volta, l’interesse verso quello che sicuramente può essere definito il primo Papa dell’epoca dei mass media,
vuole essere condiviso con la comunità
dando vita a una straordinaria occasione pubblica di ricordo e commozione.

“Chi, come me, durante il suo pontificato era solo un bambino nato a pochi chilometri da Sotto il Monte,
ha vissuto la sua presenza come qualcosa di grande, importante e magico allo stesso tempo.
Come fanno ancora oggi ogni anno centinaia di migliaia di pellegrini,
si andava a Sotto il Monte, si partecipava alla messa e poi si visitavano i luoghi simbolo della sua presenza:
con devozione e rispetto, certo, ma c’era anche qualcosa di domestico, di familiare e semplice in quelle visite,
in quei luoghi, che ti faceva sentire davvero vicino a quel grande personaggio:
il Papa Buono.
Forse gli altri Papi erano stati cattivi? Chiedeva un bambino.
No certo. Ma Papa Giovanni era stato ancora più buono!
A distanza di quarant’anni, quel bambino ormai grande, ha cominciato ad accumulare libri, articoli,
video, ritagli di giornale, per tentare di capire, almeno un poco,
la complessità della sua figura e la meraviglia della sua vita.
Ora vorrei rendere partecipi anche le altre persone di quello che ho letto,
delle sensazioni che ho provato e l’unico modo che ho a disposizione per farlo è il mio mestiere:
l’attore, il lettore, il teatrante.
Impossibile raccontare tutto:
spero almeno di risvegliare o invogliare il desiderio di scoprire qualcosa in più
sulla cara, lieta e familiare memoria di Giovanni XXIII”.

Tiziano Manzini

Venerdì 17 aprile, ore 20:45
Teatro di Crespi d’Adda – Via Marconi – Capriate San Gervasio (Bg)
GIOVANNI XXIII, UNA FINESTRA SUL MONDO
Spettacolo teatrale di e con Tiziano Manzini
Luci e videoproiezioni: Carlo Villa e Graziano Venturuzzo
INGRESSO 3€
Infoline 035 235039 – 02 920991231
www.pandemoniumteatro.orgwww.comunecapriatesangervasio.bg.gov.it

VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
To report this post you need to login first.