“L’orto in pratica”: a lezione di agronomia nella campagna bergamasca

L’orto in pratica”: a lezione di agronomia nella campagna bergamasca

– Al via sabato 28 febbraio il quarto appuntamento nell’ambito dell’iniziativa“Orti e giardini per scuole che crescono: coltiviamo progetti e seminiamo conoscenza” ideato e realizzato dall’Orto Botanico di Bergamo“Lorenzo Rota”, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico territoriale. Sarà una giornata formativa sul tema “L’orto in pratica” nei campi della Cooperativa Biplano, per i docenti delle scuole di Bergamo e provincia che hanno aderito al progetto.

– L’iniziativa coinvolge 27 scuole e circa 90 classi del territorio ed è finalizzata alla formazione del corpo docente per promuovere la cultura dell’orto come luogo di relazione e la cultura dell’ecologia urbana come risorsa.

26 febbraio 2015 – E’ in programma il 28 febbraio dalle ore 8,30 il quarto incontro dell’iniziativa dell’Orto Botanico di Bergamo “Lorenzo Rota” dedicata a diffondere la cultura dell’orto-giardino nelle scuole dell’infanzia del territorio. Gli appuntamenti del progetto “Orti e giardini per scuole che crescono: coltiviamo progetti e seminiamo conoscenza” sono rivolti ai docenti che diventano promotori di una cultura dell’ecologia urbana attraverso l’apprendimento legato all’esperienza. Quello di sabato è dedicato al tema “L’orto in pratica” e si svolgerà nei campi della Cooperativa Biplano, in via Muraschi (zona Grumellina), dove l’agronomo Marco Zonca e altri operatori dell’Orto botanico di Bergamo seguiranno gruppi di docenti nella lavorazione e preparazione del terreno, nella creazione di aiuole ortive, nella semina e nella piantumazione di piantine da orto. Le attività saranno successivamente ripetute dai docenti nel loro orto scolastico, all’interno degli istituti di competenza, con i propri studenti.

Con queste giornate formative gratuite l’Orto botanico di Bergamo propone la creazione di un’area adibita a orto-giardino nelle scuole partecipanti al progetto e percorsi di tutoraggio dei docenti nell’elaborazione dei programmi educativi in esso svolti. L’obiettivo è la formazione di competenze interne alla scuola per il proseguimento dei progetti in autonomia.

L’iniziativa è sviluppata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale ed è realizzata grazie ai finanziamenti della Fondazione Banca Popolare di Bergamo Onlus e del Comune di Bergamo; inoltre si inserisce nella rete degli orti scolastici bergamaschi. Il progetto ha ottenuto il riconoscimento Expo 2015 e fa parte del più ampio “Can Eat – Cultura Agricoltura Natura Expo Alimentazione Territorio”, per la diffusione di pratiche e conoscenze agronomiche, botaniche e ambientali.

Per maggiori informazioni: educazione@ortobotanicodibergamo.it

L’Orto botanico di Bergamo “Lorenzo Rota” è un istituto museale cittadino aperto al pubblico, senza scopo di lucro, che coltiva, mostra, ricerca, raccoglie, conserva e studia collezioni vegetali. L’orto botanico si trova presso la Scaletta di Colle Aperto a Bergamo, è stato inaugurato nel 1976 e dedicato al primo descrittore della flora della provincia bergamasca. Dal 2004 l’Orto Botanico Lorenzo Rota è diventato un’entità museale autonoma riconosciuta dalla Regione Lombardia e negli anni ha incrementato il numero dei visitatori grazie a un servizio didattico-divulgativo articolato rivolto soprattutto ai più giovani e alle famiglie, consistente in mostre, visite guidate, laboratori esperienziali. L’Orto botanico di Bergamo fa parte della Rete degli Orti botanici della Lombardia.

VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
To report this post you need to login first.