Se la fine di Atene è la fine dell’euro

rtr4narf

Prima, a distrarre l’attenzione generale, era la crisi russo-ucraina all’apice della sua violenza. Ora è la crisi dell’immigrazione incontrollata che si rovescia sulle coste europee. Nessuno contesta gravità e pericoli di entrambe per la futura stabilità dell’Europa. Piano piano e…

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Chi ha regalato 42 miliardi alle banche?

eurocrack-2

Il Sole 24 Ore ha dedicato una (benemerita) inchiesta alla vicenda allucinante dei titoli derivati che lo Stato italiano ha comprato da banche internazionali facendo un buco clamoroso (per lo Stato) e un favore immenso (alle banche). Materia tecnica, piena di terminologia…

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

STORIE DELLA RESISTENZA

Liberazione

Tutti i popoli hanno una data da celebrare per sentirsi partecipi ed artefici della propria storia. La nostra è il 25 Aprile. E Pandemonium Teatro celebra l’anniversario con un appuntamento dedicato alla memoria VENERDI’ 24 APRILE, ORE 20:45 Sala Civica…

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

«ACQUE INESPLORATE»

Greece-Euro-Crisis

I cinque motivi di preoccupazione del capo dell’oligarchia eurista Mario Draghi non è più tanto sicuro della famosa «irreversibilità» dell’euro. Un dogma sul quale a Bruxelles e Francoforte si è sempre giurato (leggi QUI). Certo, la parolina magica continua ad essere…

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

IL DEF (2016) CHE CI ASPETTA

11110860_1383750335281883_8117403641069855353_n

Il DEF (Documento Economico e Finanziaria) di aprile del governo Renzi si presenta come un documento in chiaro-scuro. Le aspettative di crescita del Pil, l’efficacia dei provvedimenti adottati, l’insistenza sulla fiducia, corroborata dal QE (quantitative easing) della BCE e dal…

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS